Un semplicissimo comando, da incollare dentro Terminale, per installare sul proprio Mac tutti i font di Google Fonts.

curl https://raw.githubusercontent.com/qrpike/Web-Font-Load/master/install.sh | sh

(Quanto durerà Google Fonts?)

iOS 8: Come portare la luminosità dell’iPhone a -1

Capita a volta di trovarsi in situazioni in cui lo schermo dell’iPhone emette troppa luce, anche quando la luminosità è stata impostata al minimo. Potrebbe succedervi di notte in una camera condivisa, al cinema, o semplicemente mentre lo usate per leggere un libro (a lungo andare lo schermo luminoso infastidisce).

Beh, c’è un segreto: la luminosità non è al minimo. iOS 8 ha introdotto un’opzione per ridurla ulteriormente, raggiungibile da Impostazioni > Generali > Accessibilità > Zoom. Una volta attivato zoom, fate tre tap con tre dita sullo schermo dell’iPhone e vi apparirà un menù che, fra le varie opzioni, vi consentirà di ridurre ulteriormente la luminosità dello schermo dell’iPhone. A un livello inferiore al minimo — per quanto ciò abbia senso.

Se premuto, il bottone in alto a destra sulla tastiera, manda immediatamente in stop il computer. Tutto bene, se non che è facile premerlo accidentalmente. Con questo comando (incollato nel Terminale) si può modificare il suo funzionamento:

defaults write com.apple.loginwindow PowerButtonSleepsSystem -bool no

Invece di mandare subito in stop il Mac, mostrerà prima un avviso (da cui è possibile scegliere se riavviarlo, spegnerlo o cancellare l’azione).

(Via | QuickLoox)

Cambiare la barra di caricamento delle pagine in Safari

Tutte le volte che si visita una pagina in Safari, al momento del caricamento di questa, la barra degli indirizzi del browser si colora pian piano di blu fino a quando il caricamento della pagina non viene ultimato. L’effeto in questione non è per nulla fastidioso ma se per qualche motivo qualcuno dovesse trovarlo ostile ai suoi occhi, o preferisse cambiare e averne uno nuovo e diverso, è giusto far sapere che esiste una alternativa (scoperta solo oggi anche da me), ovvero un piccolo cerchio azzurro, che si mostra a lato dell’indirizzo web.

Sostituirlo al classico effetto è molto semplice: basta aprire Terminale e far copia e incolla della seguente stringa di codice:

defaults write com.apple.Safari DebugUsePieProgressIndicator -bool true

Se poi per caso doveste stufarvi, e desideraste tornare alle originali, non dovete far altro che sostituire nella precedente stringa la scritta true con false, e farne di nuovo un copia e incolla in Terminale:

defaults write com.apple.Safari DebugUsePieProgressIndicator -bool false

[Via Gustomela]