L’iPhone che sostituisce cose

Bellissimo confronto fra un oggetto e l’iPhone, che rimpiazza senza problemi quell’oggetto con un’app. Vengono da Things do Jobs, un tumblr, una galleria fotografica fra analogico e digitale, di Hannes Jentsch e Martin Jordan.

Cyberluke (April 17, 2015)

Gran belle foto (vale anche per questo post la seconda parte del mio commento a quello subito più recente a questo), e divertente il parallelo, anche se alcuni oggetti hanno dalla loro un irraggiungibile fascino “materico” che un app non riesce a trasmettere, per quanto bene possa essere progettata.
Sì, sono un po’ nostalgico, anche se per alcune cose (vedi: il dannato vinile) mai rinuncerei al mio vecchio iPod (rigorosamente di quinta generazione e ghiera cliccabile). 😉

kOoLiNuS (April 18, 2015)

*ottima* segnalazione