pointerPossiamo insegnare a un computer a dipingere?

È possibile insegnare a un computer a dipingere come Van Gogh? Fino a un certo limite sì. La tecnica si chiama Inpainting e di norma viene utilizzata per riparare le parti danneggiate di un’immagine — o per rimuovere e aggiungere oggetti ad essa. Sul blog di Wolfram parlano del digital impainting, e dell’utilizzo che ne hanno fatto per allargare l’inquadratura di dipinti famosi: hanno immaginato come lo scenario dipinto si potrebbe estendere oltre i confini del quadro.

Recently the Department of Engineering at the University of Cambridge announced the winners of the annual photography competition, “The Art of Engineering: Images from the Frontiers of Technology.” The second prize went to Yarin Gal, a PhD student in the Machine Learning group, for his extrapolation of Van Gogh’s painting Starry Night, shown above.

Trovate gli esperimenti di Yarin Gal su Van Gogh, Monet o Hokusai su Extrapolated Art.

(Via Kottke)