Creative D20: la recensione

Sono trascorsi alcuni giorni, da quando ho ricevuto a casa il Creative D20 (attraverso BuzzParadise), e posso dire di esserne pienamente soddisfatto. Il costo dell’oggetto è contenuto, sul centinaio di euro circa, e svolge perfettamente ciò per cui è stato progettato. Probabilmente è la giusta scelta per chi vuole qualità nella musica ma contemporaneamente preferisce non spendere tre volte tanto per uno ZiiSound D5. Per chi, senza spendere troppo, vuole un oggetto altrettanto elegante e promettente.

Creato dalla Creative, il D20 è una cassa bluetooth che permette di ascoltare la musica immagazzinata su iPod, iPhone, cellulare o computer. Lo streaming dal device alla cassa avviene attraverso la connettività bluetooth (codec Apt-X), ed è semplicissimo. Nella scatola c’è un manuale: lo potete anche buttare via, perché non vi servirà. Una volta collegato alla corrente vi basterà accenderlo per abbinare in pochi attimi il vostro dispositivo ed iniziare lo streaming della musica.

Io l’ho testato con l’iPhone e l’iPad: in entrambi i casi la configurazione è stata veloce e semplice, immediata. Una volta abbinati lo streaming è sempre stato fluido, del resto non dovrebbero esserci problemi fino a 10 metri di distanza. Il comando della musica può avvenire sia dal device che dalla cassa, da quest’ultima è possibile abbassare o alzare l’audio, purtroppo non cambiare canzone.

Se il device con cui lo volete abbinare non è dotato di bluetooth occorre compriate un accessorio aggiuntivo, del costo di 39 euro (ma scontato del 50% se acquistato subito, assieme alla cassa) che dovrebbe risolvere il problema. Forse questo è il suo unico difetto – anche se si manifesta solo nel caso in cui possediate un iPod – ovvero l’assenza del collegamento diretto con iPod. Tuttavia è possibile collegare qualsiasi player attraverso il cavo da 3.5 mm, essendo sul retro presente un’entrata. Ovviamente, questo metodo esclude totalmente l’utilizzo della connettività bluetooth.

La musica, come detto prima, si sente bene. Senza problemi. La qualità è ottima, ancor di più se si considerano le dimensioni, ed il costo, dell’oggetto. L’ho definitivamente adottato a soluzione definitiva per l’ascolto della musica in casa.