Sottratta direttamente dagli uffici di Cupertino, dovrebbe fare il debutto sulle reti televisive americane in settimana.

[Via Luca Sartoni]

La RAM segreta dell’iPhone 3GS

Ciò su cui punta l’iPhone 3GS e da cui deriva il suo stesso nome è la velocità. L’obiettivo e il tentativo di Apple creando questo nuovo iPhone è stato quello di fornire un device molto più veloce del suo precedente, più veloce nell’eseguire le operazioni, nell’aprire le applicazioni, nello svolgere ciò per cui è stato progettato.

Ma se c’è una cosa che è passato piuttosto in sordina, riguardo questo nuovo iPhone, è l’aumento di RAM che ha subito. E’ stata Apple stessa a tenere nascosto il tutto, tralasciando i dettagli relativi perfino nella pagina di Apple.com in cui sono elencate le specifiche del dispositivo. E l’aumento della RAM non è assolutamente secondario; al contrario è stato fondamentale per permettere al device di vantare quella S a fianco del nome.

Se il vecchio iPhone, quello solamente 3G, aveva una RAM di 128mb, quello nuovo ne ha invece una di 512. Lo stesso vale per la CPU, salita da un ARM 11 di 412 MHz a un RM Cortex di 600 MHz.

Come si nota dai precedenti dati, la RAM è praticamente duplicata nel corso di un anno, col risultato che qualsiasi applicazione stiate usando vi ritroverete con circa cinque o dieci volte memoria libera in più che con il precedente modello.

Questo, è probabilmente ciò che ha permesso all’iPhone 3GS di risultare, a chi lo utilizza, così immediato.

[Via taptap.com]

Il nuovo iPhone 3GS e il Nokia N97 messi a confronto. Un video interessante; soprattutto se, come è capitato a me, ogni volta che entrate in un rivenditore Tim alla vana ricerca dell’iPhone 3GS il negoziante, che l’ha esaurito, vi suggerisce di acquistare il Nokia N97, piazzandovelo orgoglioso davanti agli occhi.

[Via P@ssioneMobile]

A giorni sarà disponibile l’iPhone 3GS con Tre Italia

La compagnia telefonica 3, che alcune settimane fa aveva annunciato avrebbe cominciato a vendere anche lei l’iPhone, come già fanno Tim e Vodafone, continua a spostare la data in cui il cellulare Apple sarà disponibile presso la compagnia.

Scrive infatti sul suo sito che l’iPhone 3GS sarà in vendita da Luglio nei negozi tre, ma Luglio è arrivato e del device nemmeno l’ombra. Forse perchè quel “da Luglio” è piuttosto generico, e potrebbe anche essere che diventi metà mese, o due settimane dopo l’inizio di Luglio. Sul suo account ufficiale di Twitter fa sapere che è questione di giorni, e speriamo sia vero.

Comunque, chi fosse interessato ad acquistare il device con la suddetta compagnia, può lasciare i propri dati in una pagina web appositamente creata, in modo da venir contattato via mail, non appena l’iPhone sarà disponibile.

Nuove pubblicità per l’iPhone 3GS

Le reti americane stanno trasmettendo da ieri due nuovi spot dell’iPhone 3GS; uno dedicato al copia e incolla, l’altro al nuovo Voice Control.

In attesa di vederli anche noi ripetutamente, fino a che non ci usciranno dagli occhi, sulle nostre reti, con l’orribile marchio TIM alla fine di ogni spot, possiamo iniziare a guardarli su YouTube 🙂

L’iPhone è 3GS è Waterproof?

Può essere che inizialmente il video sopra vi paia senza senso e, soprattutto, poco interessante. E lo è, effettivamente, se non sapete che è stato girato con un iPhone. Con questa premessa la piscina e la ripresa subacquea, soprattutto quest’ultima, acquistano un peso maggiore, anche e in particolar modo per la domanda che viene da porsi, subito dopo averlo visto: se il telefono riesce a filmare anche quando immerso totalmente in acqua, è allora resistente a questa? E se così fosse, per quale motivo Apple non ha minimamente menzionato la cosa?

Inutile dire che è più facile che l’utente in questione abbia avuto una fortuna indicibile e sia solo un caso, che il suo iPhone non si sia rotto. Probabile che, magari, dopo alcune ore il dispositivo abbia riportato danni irreparabili, e ora abbia cessato di funzionare. Forse è ancora più probabile che il video sia un fake, un montaggio.

Fino a quando non avremo risposte certe, io vi sconsiglio di farvi una doccia con il vostro iPhone 3GS; e anche di invitarlo a fare una nuotata.

E’ più veloce un iPhone 3Gs o un iPod Touch 2G?

Fortunatamente, per tutti coloro che hanno speso una cifra decisamente maggiore per acquistare un iPhone piuttosto che un iPod Touch 2G, l’iPhone 3Gs vince in questo confronto video, realizzato utilizzando The Sims 3, caricando il gioco in un tempo nettamente inferiore.

Un risultato non del tutto scontato, visto che un confronto simile realizzato tempo addietro fra un iPhone 3G e lo stesso precedente modello di iPod Touch aveva visto salire sul podio, inaspettatamente, il secondo.