Un’applicazione per richiedere il noleggio di un drone personale.

Lo smartphone di xkcd

Lo smartphone di Randall Munroe. Apprezzo la fotocamera laterale e “l’accelerometro che riconosce quando l’iPhone è in caduta libera, emettendo un grido“.

Presented in partnership with Qualcomm, Craigslist, Whirlpool, Hostess, LifeStyles, and the US Chamber of Commerce. Manufactured on equipment which also processes peanuts. Price includes 2-year Knicks contract. Phone may extinguish nearby birthday candles. If phone ships with Siri, return immediately; do not speak to her and ignore any instructions she gives.

Super Mario, un po’ più realistico. Luigi e Mario hanno anche un accento italiano.

Un tumblr geniale.

Da qua si possono scaricare i tre puntini che compaiono mentre si sta componendo un messaggio su iMessage, al destinatario dello stesso. Lo scopo? Inviargli i puntini, per fargli credere che da ore e per ore stiamo scrivendo qualcosa.

Ha rubato uno smartphone, ma si è dimenticato di disattivare il Photo Stream automatico. Un tumblr lo segue quindi passo per passo, nella sua emozionante vita ricca di selfies.

Siccome ogni designer sul pianeta ha avuto da ridire sulle scelte fatte da Apple con iOS 7, decidendo di conseguenza di modificarlo e mostrare al mondo come sarebbe dovuto essere, cambiando un po’ le icone, inciccendo il font, aggiungendo roba qui e togliendola là, ecco una utility che democratizza finalmente il processo: ora anche voi, che non siete grafici, potete ridisegnare iOS 7 e mostrare a tutti la via corretta.

La notizia purtroppo è da The Onion.

Lo smartwatch di Samsung

Samsung smartwatch

La risposta di Samsung all’ipotetico iWatch (vignetta di Doghousediaries, via The Loop)

Visual Idiot si è divertito a prendere in giro MAILBOX, l’applicazione per gestire le email che ha generato molto interesse all’uscita, un mese fa — quella che bisognava mettersi in coda per usarla. L’ha fatto creando Mailappapp, un servizio che permette di costruire il proprio client di posta, su misura, con tutti gli ingredienti che hanno reso MAILBOX popolare (design piatto, in primis):

Nobody likes getting their apps straight away, so you can add waiting lists to use your app.

Non è solo una questione di quante cose il tuo telefono può fare, ma quanto bene le fa e quanto utili queste si rivelino — se abbia senso implementarle, a parte per vantare una lunga lista di funzioni. Jennifer Brehm su App.net, tradotta da Lucio Bragagnolo:

Il mio collega ha preso un Nexus 4 settimana scorsa e ha impostato lo sblocco via riconoscimento facciale. Questa mattina si è rasato la (molto corta) barba. L’apparecchio non si sblocca e il Pin non funziona. Adesso deve ripristinare il telefono.

Il CES è un evento oramai irrilevante: niente di quello che viene presentato sarà veramente quello che farà la differenza e di cui si parlerà nel corso dell’anno. Però qua oggi tocca menzionarlo lo stesso, perché Qualcomm ha tenuto un keynote assurdo, nel senso che davvero non lo si capisce: cosa volevano ottenere? A parte fare spalancare la mascella a tutti i presenti, intendo.

Per l’intrattenimento serale, correte (a proposito: dentro c’è anche Steve Ballmer che corre) al racconto di The Verge del suddetto keynote (con annesso video finale).

Un video musicale che ironizza su come, spesso, usiamo Instagr.am: per documentare cosa stiamo mangiando, come se interessasse a qualcuno, per catturare i momenti senza davvero goderceli.

Apple ha dichiarato che renderà coerenti le mappe di iOS 6 con la geografia terrestre apportando al pianeta quei piccoli cambiamenti necessari affinché ciò avvenga — spostando Londra in Canada, cambiando nome alle strade, distruggendo qualche edificio.

Mattew Inman ha raccontato con una delle sue divertenti vignette cosa si prova a creare cose su Internet.