pointerCosa pensa il tuo iPhone di te

Le confessioni di un iPhone 6 (appartenente a tale Kyle), pubblicate da iMore:

Il compleanno della mamma di Kyle era ieri. Gliel’ho ricordato tante volte, ma non l’ha mai chiamata né gli ha mai inviato un messaggio. Spero che la mamma di Kyle abbia avuto un buon compleanno.

A me invece non mi hanno ancora aggiornato. A volte le mi applicazioni si bloccano. Spero che Kyle non pensi sia colpa mia. Spero che Kyle mi aggiorni.

E due mesi dopo, dallo stesso diario:

Kyle mi ha messo una custodia gigantesca addosso. Mi fa enorme. Dice che è perché la mia batteria non dura niente. Poco importa che Kyle si dimentichi di caricarmi tutte le volte e poi vada in giro a dire ai suoi amici che la mia batteria fa schifo. Pure le Field Notes mi hanno preso in giro. Che vergogna.