pointer16 GB a discapito dell’usabilità

Proprio non mi va giù che il modello base dell’iPhone abbia — pure quest’anno — solamente 16 GB di capienza. Una capienza che con l’iPhone 6 sarà ancora più limitante, dato che le foto avranno una qualità superiore (e di conseguenza occuperanno più spazio). Come al solito, questo è un problema che sarà facilmente ovviato dagli utenti Pro, che conoscono le alternative e i trucchi per sfruttare al meglio il device, ma l’utenza non geek invece proverà frustrazione e fastidio quando non potrà aggiornare all’ultima versione di iOS perché il device non ha sufficiente spazio libero, o quando la fotocamera li avviserà che lo storage di sta esaurendo.

Ne risente l’esperienza utente, come scrive Lukas Mathis:

The people most likely to buy it are probably precisely the ones least likely to understand that they need to manually manages the pictures they take so they won’t fill the limited space on their device. […]

A 16GB iPhone has about 12 Gigabytes of usable space. The iPhone 6 has a 8MP camera; that should translate to between 2 MB and 4 MB per picture. If you do nothing else with your phone — install no games, record no movies, do nothing at all — your phone will be full after you’ve taken about 4000 pictures. If you take a few pictures of your cat every day, eventually end up with a phone that effectively stops working, and don’t know how to solve that problem, this is a terrible user experience.