Siamo sicuri che l’iPhone 5 abbia bisogno di un nuovo design?

In giro si legge, specialmente nelle ultime settimane, la possibilità che il design dell’iPhone 5 si riveli drasticamente differente rispetto a quello dell’iPhone 4. Diego Petrucci riflette riguardo questa eventualità su Saggiamente:

Solitamente Apple è un’azienda molto conservativa in termini di design e estetica, quando introduce un nuovo formato è restia a modificarlo nel breve periodo — a meno che non sia talmente innovativo e/o bello da non poterne fare a meno. L’esempio lampante è l’attuale linea dei MacBook Pro, presente da un buon numero di anni inalterata (escluse le modifiche minori).

Sono d’accordo: se un design è bello – e secondo me quello dell’iPhone 4 lo è – può durare nel tempo e mantenersi immutato per parecchi anni. Si cambia di frequente design quando non si è riusciti a creare qualcosa di iconico e veramente originale che distingue un prodotto e ne permette il riconoscimento e la distinzione dalla massa dei restanti.

saint andres (July 4, 2011)

A parte il caso antennagate io trovo che il design dell’iPhone 4G sia il migliore che Apple abbia mai concepito per un telefono, bellissimo. Vederlo anche solo con il retro di metallo sarebbe un passo indietro, secondo me.