pointerCiao RIM, è finita oramai

Secondo MobileCrunch RIM è oramai spacciata: faranno, nel migliore dei casi, la fine di Nokia e verranno acquistati da Microsoft. Queste le ragioni:

  • I Blackberry non sono più (lo sono mai stati?) uno status symbol. Non sono oggetti desiderati ed ammirati. Al contrario, ricordano molto degli strumenti per “gli addetti ai lavori”, la vita d’ufficio e il dipartimento IT. Non sono sexy e nemmeno belli.
  • I clienti di RIM stanno già passando ad altro. Il loro mercato si sta restringendo sempre di più.
  • Hanno voluto puntare sulla tastiera fisica a svantaggio di quella virtuale, che invece hanno criticato ripetutamente, e ora sono costretti a continuare a promuoverla, nonostante quasi nessuno l’apprezzi più.
  • I concorrenti di RIM sono più potenti e hanno mostrato di riuscire a fornire soluzioni migliori anche nel settore aziendale.
  • Hanno perso totalmente la gara dei tablet con il Playbook. Ne parlammo qua, qua e, ancora, qua.

Mi ricordo quando guardavo i Blackberry con ammirazione e pensavo che avrei tanto voluto averne uno. Sono passati anni, credo fosse il 2005. A quel tempo usavo un Palm. Oggi la Palm non c’è quasi più, si può dire. E un po’ mi dispiace, per RIM.

Tux (June 24, 2011)

In America, i BlackBerry spopolano. Obama, ad esempio, lo usa xD

(June 24, 2011)

Ma ha un iPad: tu dagli tempo, è sulla buona strada.

(June 24, 2011)

Comunque, lo dico per i commentatori futuri, prima che mi si venga a dire che RIM è sana come un pesce si leggano, per favore, i risultati fiscali comunicati una settimana fa. Dal NY Times:

After reducing its profit forecast seven weeks ago, Research in Motion, the maker of the BlackBerry, turned in earnings results on Thursday that were even worse than analysts’ lowered expectations.

Tux (June 24, 2011)

Le tecnologie su cui loro insistono suono superate, è vero ormai che gli utenti vogliono il touch, schermi da 4 pollici ecc ecc ma apprezzo RIM perchè hanno un loro stile, una loro identità, non copia-copia come gli altri.

saint andres (June 25, 2011)

A parte il primo punto è tutto vero. BB anni fa era cool in america, per lo meno è l’immagine che si percepiva qui da noi, dove invece non ha mai sfondato veramente però oltre oceano compariva davvero in ogni film o serie TV. Il fatto che Obama e numerosi personaggi dello spettacolo ne sfoggiassero uno era segno del suo successo. Poi è arrivato l’iPhone e pian piano tutto sembra essere andato storto per BB.

Tux (June 26, 2011)

C’è da dire anche che Obama ha un BlackBerry, non solo perchè era l cellulare che aveva da comune mortale, ma anche perchè il suo cellulare è dotato di un sistema di sicurezza fuori dall’immaginario. Anche se gli uffici governativi ora usano iPhone 😉

iodine (June 27, 2011)

accidenti da queste parti siamo ancora a discutere che o se la tastiera fisica è una tecnologia superata? Sono proprio post come questi che non mi fanno rimpiangere il momento che ho messo l’iphone nel cassetto.

Maddeche' (June 28, 2011)

Bello vedere sparire la concorrenza eh? I Mac user hanno tirato giu’ la maschera..Anni di “inferiorita'” vi stanno riappagando vedendo sparire tutte le aziende che hanno tenuto in vita il settore “professional” Mi fate veramente schifo, peggio di Microsoft. Spero che un giorno Apple fallisca, insieme alle vostre macchine da utonti…Macachi

Tux (June 28, 2011)

@iodine sai com’è, non tutti abbiamo gli stessi gusti.