pointerPerché Apple batte Google

Luca De Biase in un bellissimo articolo pubblicato sul Sole 24Ore spiega cosa abbia permesso ad Apple di superare Google nella classifica stilata dalla MillwardBrown e diventare così il marchio con maggiore valore del mondo:

Ha cambiato la vita la vita quotidiana di milioni di persone, reso ricchi i suoi investitori, ma ha soprattutto scritto una parte importante della prospettiva di sviluppo nel settore più dinamico del pianeta. Il sistema iPod-iTunes ha ridefinito il settore della musica registrata. L’iPhone ha costretto tutte le telecomunicazioni a un profondo ripensamento. L’iPad ha aperto scenari nuovi per l’editoria e la mobilità del web. Se le persone che guidano un’azienda appaiono in grado di comprendere le conseguenze dell’innovazione, hanno una visione e una capacità di realizzazione dimostrata, il marchio assume una funzione di guida nell’immaginario del suo mercato e a quel punto acquista la funzione di catalizzatore delle energie innovative di tutto il settore. I consumatori si fidano, i risparmiatori ci credono, i fornitori investono per stare al passo. Soprattutto, la leadership culturale, in un settore tanto complesso, diventa un punto di forza decisivo perché costringe i competitori a rincorrere. E, sebbene Google abbia dimostrato abbondantemente di saper innovare a sua volta, ha dato l’impressione, specie nel settore mobile, di essere all’inseguimento della Apple.

Luca (May 11, 2011)

Sempre Americani….quando l’Europa riuscira’ nuovamente ad essere competitiva?
Eppure innovazione se ne fa tanta…il punto e’ che l’accesso al credito per le nuove iniziative e’ impossibile. I soldi le banche li danno sempre a quelle che non ne han bisogno. Sempre.
Si veda ad esempio il Blobo Finlandese: un’ottima idea, un prezzo accessibile ma stenta a decollare da noi perche’ i Big (Mediaworld, Fnac, GDO in genere, etc) vuole avere dei margini assurdi, mentre in tutta la Scandinavia, UK e Germania va alla Grande!
Per chi fosse interessato segnalo.
https://www.facebook.com/pages/Blobo-Italia-pagina-ufficiale/224229717594011

Apple Rulez (May 21, 2011)

Sì, va be’, provate a comprare tutti i prodotti Apple che volete e per un anno intero a non usare nessuno dei servizi di Google, incluso il motore di ricerca ovviamente, poi ne riparliamo… se sarete ancora vivi (in Rete). 😉