Come proteggere l’iPad senza spendere tanto quanto il costo di un iPad

Se volete proteggere l’iPad sicuramente la soluzione migliore è quella offerta da Apple: oltre a proteggerlo, vi offre un più che utile supporto al dispositivo, permettendovi di reggerlo in una posizione ideale per la stesura di testi. Purtroppo però la soluzione di Apple oltre a essere la migliore è anche la più costosa. Cosa fare, dunque, se si vuole salvaguardare da graffi e sfrisi il proprio iPad senza spennarsi ulteriormente? (perché, diciamocelo: il vostro salvadanaio starà già piangendo per l’acquisto del dispositivo).

Ho avuto l’occasione grazie a Proporta di testare due soluzioni decisamente più economiche ma, al contempo, valide:

  • La custodia Maya, quella riprodotta nella fotografia, dal design semplice ma elegante, utile per portare con sé l’iPad senza farvi temere che questo si danneggi. E’ sufficientemente imbottita da garantirvi la sicurezza del device e contemporaneamente non lo è così tanto da aggiungere ulteriore peso o spazio da portarvi appresso. Costa 19 sterline ed è disponibile in tre differenti colori: nero, bianco o rosa.
  • La pellicola protettiva: non è nulla di speciale o particolarmente originale, ma si è rivelata ottima. Si applica come le altre pellicole protettive in circolazione (quelle per per iPhone) direttamente sullo schermo in modo da evitare che su questo possano formarsi graffi. Ha come scopo dichiarato solo questo, ovvero quello di evitare i graffi, tuttavia io gliene ho trovato un secondo, utile a pari merito: quello di rendere meno lucido e riflettente lo schermo. Prima che la applicassi infatti mi ci potevo specchiare, in determinate situazioni, nell’iPad; la cosa ne rendeva l’utilizzo non poco fastidioso. A pellicola applicata invece lo schermo è divenuto leggermente più opaco ma anche più efficiente: la protezione evita quel fastidioso riflesso che prima riscontravo frequentemente. Costa 14 sterline.

Su Proporta sono poi disponibili molti altri sistemi per proteggere l’iPad. Fra cui una custodia molto simile a quella originale di Apple, seppur meno costosa. Questi due, però, sono gli unici che ho testato. Come sempre inserendo il codice MACBLOG10 al momento del pagamento otterrete uno sconto sull’acquisto del 10%.