Nuova (o vecchia?) pubblicità dell’iPhone 3G

Apple (o per meglio dire Tim) ha iniziato a trasmettere da inizio settimana un nuovo spot sulle nostre reti nazionali per pubblicizzare l’iPhone, uno spot che si riconduce in tutto e per tutto ai precedenti realizzati e che, sinceramente, mi convince molto poco. Trovo infatti diventate noiose e sinceramente molto poco originali le pubblicità che Apple crea per questo device (e per l’iPod Touch), tutte simili fra loro e, diciamocelo, già viste. Forse quel che me le fa meno apprezzare è la tendenza a mostrare solo il lato “giocoso” del device, mettendo in evidenza le applicazioni che permettono di trasformarlo in una specie di console. Sarà che a me i giochi virtuali non mi hanno mai preso particolarmente, ma trovo questa serie di spot poco accattivante.

L’ho già detto, lo ripeto: spero che Apple le cambi presto, ne crei una che sia veramente nuova. O se proprio deve andare avanti con lo stesso stile ancora a lungo, almeno la pianti di mostrare solo videogiochi.

L’iPhone 3G ha ottenuto un punteggio di 8.9/10 sul sito www.testfreaks.it

Astarte (March 8, 2009)

Per citare un calciatore di qualche decennio fa:
"Sono completamente d'accordo a metà con il mister".
nel senso che se da un punto di vista hai ragione nel dire che è inutile, anzi forse dannoso, mostrare solo giochi per l'iPhone (una percentuale risibile dell'uso che se ne può fare), è vero pure che per il mercato italiano è forse l'arma migliore, visto che comperiamo solo telefonini sovradimensionati per le necessità e spesso solo per far vedere che ce l'abbiamo. Usandone poi il 10%.
Allora, visto che tra i miei vicini di casa su 20 persone ci sono 11 iPhone e che 10 di essi appartengono a ragazzini tra i 12 e i 15 anni, mi sa che forse è il messaggio giusto… Sigh!