Pastebud porta il copia e incolla nell’iPhone

A partire da domani sarà disponibile grazie a Pastebud una versione primordiale del copia e incolla che tanto hanno desiderato molti dei possessori di un iPhone. Pastebud porterà infatti questa semplice funzione sui device portatili della mela, senza andare incontro ad alcuna violazioni di un qualsiasi contratto di licenza imposto da Apple.

Per utilizzare il servizio non occorrerà installare alcuna applicazione; infatti si tratta di una Web App che, in quanto tale, porterà la funzione in sole due applicazioni: Mail e Safari. Sarà dunque possibile come mostra il video a inizio post incollare in una mail un testo trovato in una pagina web, o inserirlo nell’editor di testi del proprio blog, per pubblicarlo in un nuovo post.

Il video mostra nel dettaglio Pastebud in funzione. Non è di certo il massimo dell’immediatezza e in alcuni passaggi potrebbe sembrare un po’ troppo macchinoso piuttosto che facile e veloce come dovrebbe essere il classico copia e incolla ma, almeno per ora, potremmo accontentarci. Tuttavia speriamo che un giorno non troppo lontano Apple non abbia più in odio questa funzione e decida di introdurla nell’OS dell’iPhone di sua spontanea volontà.

Zazza (December 12, 2008)

alleluja

rickylounge (December 16, 2008)

Un passo avanti, ma cmq è assurdo che su un terminale della qualità di iPhone si debba ricorrere ad espedienti come questo per una funzione importante come il copy/paste. da utente Mac e iPhone lo grido forte: "sveglia Appleeeeeee!"