Come configurare OpenDNS su Leopard

In vista dei recenti andazzi della rete italiana è bene armarsi e prendere dei provvedimenti a proposito, in modo da evitare di restare fregati dalle odierne, e se la situazione dovesse peggiorare future, restrizioni. Nonostante infatti i creatori di The Pirate Bay si siano organizzati e abbiano allestito un altro sito con la medesima funzione nulla vieta che domani anche quest ultimo venga bloccato dal governo e, procedendo in tal modo all’infinito, si continui a cambiare indirizzo e a ritrovarsi impossibilitati ad accedere al servizio

Ma come evitare tutto questo, e tornare fin da ora a navigare fra le pagine di The Pirate Bay.com, il vecchio e l’originale? Semplicemente con OpenDNS, ovvero dei DNS alternativi a quelli del vostro provider che oltre a evitarvi tutti i paletti imposti da esso, vi forniscono altre funzioni e vantaggi, come una velocità superiore, una protezione efficiente al pishing, correzione degli errori di digitazione nella barra degli indrizzi,  statistiche sull’utilizzo della rete e molto altro ancora (il tutto è elencato in una pagina del sito di OpenDNS).

Pronti ad attivarlo dunque sul vostro Mac? E’ molto semplice, e alla fine ne sarete sicuramente soddisfatti. Ecco come fare, se avete Leopard installato.

1. Aprite preferenze di sistema

2. Scegliete la voce Network

3. Selezionate il vostro medoto di connessione, AirPort se siete connessi via WiFi o Ethernet se utilizzate il cavo Ethernet. Cliccate su Avanzate

3. Modificate i DNS presenti nella lista che vi apparirà eliminando quelli preesistenti e aggiungendo i seguenti due: 208.67.222.222 e 208.67.220.220

(Ricordatevi tuttavia di segnarvi i precedenti da qualche parte: nel caso alla fine della configurazione abbiate dei problemi con Internet non dovrete far altro che riinserirli, eliminando quelli di OpenDNS)

Una volta che li avete aggiunti cliccate su OK e, per finire, applicate le modifiche apportate.

4. OpenDNS dovrebbe essere correttamente configurato. Per esserne sicuri recatevi a questa pagina, che vi informerà sulla corretta, o scorretta, installazione, attraverso un avviso, e vi guiderà nella registrazione al sito (attraverso cui avrete accesso alle funzioni avanzate di cui si parlava prima, come le statistiche)

xavier (August 10, 2008)

Ci sono degli svantaggi a usare l’opendns? Se sì quali?
Grazie

philapple (August 10, 2008)

No. Hai tutte le funzioni che avevi prima. Al massimo vantaggi (+ velocità), funzionalità aggiunte; ma nulla in meno.

cristiano (August 10, 2008)

i dns che trovo sul mio macbook non si cancellano, come mai?
ciao cristiano

Francesco (August 11, 2008)

@cristiano: probabilmente perchè li ricevi in automatico dal tuo router. In questo caso devi provvedere a modificarli direttamente nel router

wabby (October 6, 2008)

Con OpenDNS sono possibili alcuni malfunzionamenti. Alcuni siti potrebbero non risultare raggiungibili (ad esempio libero.it, beppegrillo.it, enel.it, ecc.) ma si viene dirottati su una apposita pagina di opendns.com che cerca di gestire queste situazioni.

Esiste una soluzione, seppur temporanea. Basta inverire il DNS primario con quello secondario e tutto torna a funzionare:
208.67.220.220
208.67.222.222

Purtroppo, come dicevo, la soluzione potrebbe risultare funzionate solo qualche giorno. Poi, per continuare a usare i DNS di OpenDNS bisognerà ripristinarli nell’ordine indicato nel post:
208.67.222.222
208.67.220.220

Curiosamente sono funzionanti, non chiedetemi il perché, anche questi DNS:
208.67.222.220
208.67.220.222
che però soffrono degli stessi problemi di cui ho parlato poc’anzi. Anche in questo caso basta inserire i DNS in questo modo
208.67.220.222
208.67.220.222
e tutto torna, momentaneamente, a funzionare.

marcello (February 22, 2009)

beh dire che non ci possono esseresvantaggi è una esagerazione!!!

infatti i tempi di attesa e risposta e persino di ricerca di questo OpenDNS potrebbero essere notevolmente più lunghi di quelli del proprio provaider!!!

Wikipedia vi potrà spiegare cosa sono e a cosa servono i DNS

il resto lo potete capire da soli 🙂

noteblin (October 27, 2009)

Cool site mate!

chergia giambattista (October 2, 2011)

entro in betuniq, peò quando cerca di porre le quote sportive, mi si apre la porta aams, che mi blocca. perchè?