Il commentatore più attivo di Marzo: Stefano

Il mese di Marzo è finito e, dunque, è arrivato il momento di nominare il commentatore più attivo del mese, per potergli consegnare la maglietta, le spille e gli adesivi che avevo promesso di inviare a fine mese a colui che avrebbe commentato più di frequente i post del blog.

Ebbene si aggiudica tutto Stefano, che ha totalizzato la bellezza di 82 commenti. A breve lo contatterò con una mail per altri dettagli sulla spedizione e robe varie dello stesso genere.

Nel frattempo un nuovo mese è iniziato e, dunque, la classifica si è azzerata: se desideraste anche voi la maglietta e i restanti gadget iniziate fin da ora a commentare i post e, a fine Aprile, se sarete stati frequenti, potreste riceverli a casa.

Maggiori informazioni al riguardo e dettagli svariati sono contenuti nel post iniziale dell’iniziativa.

matteopaga (April 2, 2008)

che cul..bella trovata comunque quella di rendere attivo il blog con questo contest.
Do solo un consiglietto.Gia è lento. se poi si riempie di commenti crolla.
controllate le bande perche io lo vedo molto lento macblog

svitatissimo (April 2, 2008)

ma e chi come me si è classificato terzo non merita nessun premio di consolazione :-)?? beh non fa niente speriamo che vada meglio durante il prossimo mese

Stefano (April 2, 2008)

Ho sempre visitato questo sito ma non lo commentavo mai.
Visto che però in palio questo mese c’era qualcosa e siccome apro il sito ogni giorno non appena torno per conoscere ogni novità sul mondo,ho sempre dato una mia opinione su tutti gli articoli e devo dire la verità è stato divertente.
Grazie mille Mac Blog, continua così 😉

timo (April 2, 2008)

grande stefano ma questa volta la voglio io la maglia e le spille!

Mirkovich92 (April 3, 2008)

MA per il secondo e il terzo non c’è il premio di consolazione?
E poi a me risultavano più di 55 commenti(meno di stefano ma più di 55)

airfare (August 28, 2008)

key juicy woman elephant stone german

blackrightni (August 29, 2008)

we mail ibm red minor go house german ibm busy