Le 300 nuove Features di Leopard

Apple ha inserito questo pomeriggio nel suo store online il nuovo Mac OS X Leopard, il cui arrivo è previsto per il 26 Ottobre ma che può essere preordinato fin da oggi. Sicuramente lo sapevate di già, infatti se leggete altri blog oltre questo vi sarete ritrovati nel vostro lettore di Feed una decina (se non più) di post contenenti grida di gioia per l’avvenimento (eh, si, direi che è proprio il caso di definirlo avvenimento).

Quello di cui voglio soprattutto parlarvi in questo post sono le 300 nuove features incluse in Leopard che fino ad ora erano state tenute nascoste. Apple, adesso, invece, per pubblicizzare al meglio il nuovo OS, ha allestito una pagina ad esso dedicata, nella quale lo introduce e illustra le funzioni principali, e un’altra contenente un’abnorme lista relativa a queste 300 nuove features.

Io ho dato uno sguardo alla seconda alcuni minuti fa (non l’ho guardata per intero, perchè è veramente lunga) e mi hanno colpito soprattutto alcune delle funzioni in essa descritte, che vi riporto di seguito appunto perchè, come ho detto, trovo decisamente interessanti:

  • Possibilità di sincronizzare la Dashboard col proprio account .Mac in modo da poter riavere i propri Widget su qualsiasi Mac ci si trovi
  • Sincronizzazione del Dock con .Mac in modo da avere gli elementi in esso presenti nella stessa posizione su qualunque Mac
  • Possibilità di connettersi con il Mac di casa propria a qualsiasi Mac connesso alla rete
  • Possibilità di inserire negli eventi di iCal video, documenti e altri file utili per l’organizzazione dell’evento
  • iChat invia un alert ogni volta che qualcuno nomina il proprio nome in una Chat pubblica. La funzione è chiamata Watch for my name
  • Mail permette di iscriversi a Feed RSS e ricevere nella inbox gli ultimi articoli pubblicati in questi. Che l’applicazione sia diventata anche una specie di Feed Reader?
  • Safari, se lo si desidera, può essere avviato con la stessa sessione di navigazione che si aveva prima che il Mac venisse spento o si uscisse dal programma. In altre parole con le stesse Tab e le stesse finestre aperte
  • Sei nuovi e interessanti Screensaver. Fra questi World of the Day
  • Spotlight offre anche funzioni avanzate; ora, un po’ come Google, permette di essere utilizzato anche come calcolatrice
  • Guest Log-in Account. Una funzione decisamente interessante, a parer mio, che può tornare utile quando si presta il Mac ad amici o altre persone ma non si desidera che questi vedano i nostri file, le nostre impostazioni, i nostri documenti. La funzione Guest Log-in crea automaticamente un nuovo User al Log-in che viene poi automaticamente eliminato non appena si finisce di utilizzare il Mac

Cosa ne dite? Queste featues assieme alle altre che oramai si conoscono per bene sono sufficienti per passare a Leopard? Io credo proprio di si; ecco perchè penso proprio che oggi o domani una preordinazione da parte mia potrebbe scapparci 😉

Gidlrek (October 18, 2007)

Spero che per una sola volta la Apple imiti Microsoft e regali il sistema operativo a chi, come me, ha comprato un iMac meno di due mesi fa…